Una dichiarazione di Matteo Franconi in ordine ad una priorità del programma elettorale: il quartiere della stazione

“Le dinamiche e le criticità riguardo all’ordine pubblico mutano con le trasformazioni della città. Chi crede di avere una cura per tutto, valida per sempre, o è pazzo o è in malafede. In merito alla tutela dell’ordine pubblico, il candidato a Palazzo Stefanelli propone ad esempio il trasferimento della sede della polizia municipale nella zona stazione, e lo spostamento del capolinea degli autobus. Sempre nella stessa direzione abbiamo intenzione di creare un terzo turno della municipale, di proseguire nell’aumento delle videocamere e del potenziamento dell’illuminazione pubblica con fari a led della città; azioni già state avviate dal Comune e che ci impegniamo impegna a rinnovare se saremo eletti. Abbiamo una serie di proposte concrete nell’ottica di rispondere alle legittime esigenze di sicurezza ai cittadini. Dovremo dare nuova vitalità al quartiere con una riqualificazione urbana con l’apertura di attività commerciali e l’incremento della presenza delle persone. Un quartiere che vive di molte attività quotidiane è un quartiere più sicuro. Da una parte è necessario garantire il quieto vivere dei residenti, dall’altra fare in modo che la loro zona di residenza sia florida e sana. È una grande scommessa, ma io e la mia squadra siamo pronti a lavorarci. La riqualificazione del quartiere stazione è una priorità del nostro programma

CONDIVIDI