Pontedera si distingue per la sua ricchezza di associazioni ed eventi sportivi, grazie ai quali attrae atleti da tutta la provincia: dobbiamo, quindi, investire molto e bene per sfruttare al meglio questo patrimonio, sociale e culturale. Di sicuro, il finanziamento più importante in questo senso sarà quello per la costruzione di un nuovo palazzetto dello sport, al posto del mercato ortofrutticolo nella zona di Fuori del Ponte (che troverà nuova sede in piazza del mercato)

In questo modo, la città avrà un importante luogo per le associazioni sportive, per ospitare concerti, per il meglio dell’agonismo della Valdera.

Un altro universo sportivo fondamentale da valorizzare è quello del nuoto, passando proprio da un riammodernamento delle strutture. Infatti, il più significativo intervento sarà quello di dotare la piscina comunale di una copertura per la vasca olimpionica esterna da 50metri.

Questi investimenti, provenienti da fondi europei e da “finanza di progetto” (pubblico + privato), sono parte di una scelta importante: quella di puntare su una Pontedera all’avanguardia, sportiva e agonistica, capace di fare del proprio territorio il cuore pulsante dello sport della Valdera.
Quella di ampliare e riammodernare gli impianti sportivi è un’esigenza fondamentale e noi non abbiamo intenzione di stare a guardare; con la collaborazione del privato sociale sarà possobile rimettere a nuovo l’edilizia del mondo dello sport ed i suoi impianti.
Infine, l’impegno della prossima amministrazione dovrà andare nel rendere sempre più ricca di manifestazioni sportive ed eventi agonistici, capaci di inondare la città di atleti, sportivi e tifosi.
CONDIVIDI