Matteo Franconi vince le elezioni ed è il nuovo sindaco di Pontedera

Con 6868 voti corrispondenti al 51,62% delle preferenze Matteo Franconi è il nuovo Sindaco di Pontedera

Questa la sua prima dichiarazione

Ancora avvolto dalla girandola di emozioni della notte passata provo a dedicare qualche ringraziamento e qualche pensiero. Intanto GRAZIE a tutti quei cittadini che ci hanno dato fiducia: con il loro sostegno ci accingiamo a governare la città sulla base delle proposte di programma che abbiamo elaborato assieme. Alla città intera voglio ribadire, con convinzione e senza alcuna formula di stile, che sarò il sindaco di Pontedera tutta e di ogni pontederese; con dedizione assoluta e rispetto profondo al ruolo istituzionale che ricopro. Non smetterò mai di ascoltare i bisogni di ciascuno e di approntare soluzioni e risposte entro i limiti del possibile e del giusto, seguendo l’interesse pubblico e generale, nel rispetto di quelle regole che esistono proprio per tutelare la libertà ed i diritti di ciascuno. Un saluto ed un pensiero lo rivolgo al mio avversario Matteo Bagnoli, ai consiglieri eletti ed alle forze politiche e civiche che parteciperanno ai lavori in consiglio comunale. Così come ho fatto nella campagna elettorale continuerò a interloquire, con serenità e senza livore, con chi vorrà dare il proprio contributo a discutere di Pontedera e per Pontedera, nel rispetto dei ruoli ma guardando al merito delle cose ed a prescindere dalle diversità delle visioni e delle posizioni di partenza. Chi come me sogna una città coesa e capace di crescere insieme sa distinguere tra l’utilità efficace della dialettica e l’ inutilità degli scontri che generano fratture. Un ultimo ma enorme pensiero di gratitudine lo voglio dedicare a tutti coloro, nessuno escluso, che insieme a me hanno creduto nella bellezza di questo progetto per Pontedera ed al servizio del quale hanno dedicato, con passione ed entusiasmo contagioso le proprie energie e le proprie competenze. Mi impegnerò ogni giorno per non abbassare di un solo millimetro l’asticella delle aspettative e delle speranze che hanno riposto in me.

Grazie davvero a tutti!

Matteo Franconi

CONDIVIDI