Il Programma elettorale

Pontedera città connessa con le sue frazioni

Il quadro degli interventi per le frazioni

Sulla scorta della sostenibilità economica, degli strumenti a disposizione e del quadro normativo sempre più mutevole che riguarda l’attività di un Comune abbiamo elaborato, al termine di una approfondita campagna di ascolto in ogni frazione, un pacchetto di azioni ritenute prioritarie in ognuna di esse. Tali azioni saranno sviluppate e progressivamente attuate di concerto con la rinnovata funzionalità delle consulte anche in relazione ai livelli di progettazione dei singoli interventi ed al conseguente reperimento delle risorse necessarie.


  • Pardossi
  • Gello
  • Santa Lucia
  • La Borra
  • Il Romito
  • Treggiaia I fabbri
  • Montecastello
  • La Rotta, Pietroconti ed il Botteghino

Pardossi

  • Costituzione di un tavolo permanente con i comuni di Cascina e Calcinaia per affrontare al di là dei confini amministrativi i bisogni e le esigenze dei residenti;
  • allargamento di via rio Pozzale per garantire un miglior accesso agli impianti sportivi. La strada confina con il comune di Cascina ed il procedimento istruttorio dovrà esser gestito congiuntamente per progettazione, espropri, ecc…;
  • sistemazione marciapiedi via Fosso Nuovo;
  • completamento parchi pubblici di via Silone – Via Calvino con piantumazione arborea;
  • completamento complesso sportivo;
  • progettare in modo condiviso con i residenti, previo accordo con il Demanio, una nuova vita per l’ex Fornace, porta di ingresso della frazione;
  • predisposizione dissuasori velocità via Fosso nuovo;
  • definire accordo con comune di Calcinaia per il completamento della pista ciclabile per collegare la frazione a Fornacette;
  • implementazione del servizio di trasporto scolastico, oggi gestito in modo unitario, per consentire ai bambini residenti a I Pardossi il servizio alle stesse condizioni verso Fornacette e verso Pontedera;
  • potenziamento dell’area sportiva con area sgambatoio per i cani e animali d’affezione e potenziamenti delle attrezzature ludiche per i bambini;
  • estensione del servizio di videosorveglianza cittadino con almeno 3 telecamere;
  • installazione pannello luminoso per informazioni di interesse pubblico e avvisi legati alla protezione civile;
  • consentire agli utenti che utilizzano il servizio di trasporto a chiamata “Chiama e Vai” la possibilità di spostarsi a Fornacette per aver garantito l’accesso ad alcuni servizi ivi presenti (es. medico di famiglia);
  • in base alla revisione del piano del trasporto urbano sperimentazione di specifici collegamenti dedicati tra la frazione ed il centro città, l’ospedale ed i cimiteri da attivarsi nel fine settimana ed in orari extrascolastici;
  • per favorire la diminuzione della produzione dei rifiuti della plastica, progettare e programmare d’intesa con Acque Spa la realizzazione di un fontanello “Acqua Buona”.

Gello

  • Realizzazione nuovo parcheggio a servizio delle nuove aree urbanizzate (via idi di marzo, via del casone, via del podere);
  • acquisizione via privata di collegamento tra via delle Calende alla S.P. Via di gello Est;
  • realizzazione collegamento tra via idi di marzo con vecchio tratto della SP 23 per rendere il primo tratto di via delle Calende a senso unico e realizzare nuovi parcheggi in linea lungo la strada; (parcheggio via delle calende);
  • collegamento ciclo-pedonale con la frazione di Santa Lucia;
  • realizzazione area sgambatoio cani ed animali d’affezione all’interno dello spazio sportivo del “campino” e potenziamento area giochi per bambini;
  • estensione del servizio di videosorveglianza cittadino con almeno 3 telecamere nel centro abitato della frazione e 5 telecamere nella zona industriale;
  • installazione pannello luminoso per informazioni di interesse pubblico e avvisi legati alla protezione civile;
  • in base alla revisione del piano del trasporto urbano sperimentazione di specifici collegamenti dedicati tra la frazione ed il centro città, l’ospedale ed i cimiteri da attivarsi nel fine settimana ed in orari extrascolastici;
  • per favorire la diminuzione della produzione dei rifiuti della plastica, progettare e programmare d’intesa con Acque Spa la realizzazione di un fontanello “Acqua Buona”.

Santa Lucia

  • ampliamento di tratto di via di Santa Lucia Sud fino al nuovo tratto di strada per consentire il collegamento con la FI.PI.LI.;
  • realizzazione nuova strada di collegamento tra via Walter Tobagi e via del Pino (La Borra) utilizzando il ponte/cavalcavia sulla FI.PI.LI. Già esistente per consentire un collegamento tra le due frazioni e connettere le esigenze delle famiglie con i due plessi scolastici (infanzia a Santa Lucia e primaria a La Borra). Tale intervento consentirà di consentire il transito su via della Fornace ai soli residenti ed autorizzati in ragione delle dimensioni della carreggiata;
  • ampliamento del parco giochi di via Walter Tobagi;
  • realizzazione di uno sgambatoio per cani ed animali d’affezione con affidamento della gestione ad associazione del territorio;
  • potenziamento e miglioramento dell’impianto sportivo con area attrezzata per attività ludica e tempo libero;
  • sistemazione marciapiedi di via del Popolo;
  • attivazione centro giochi/ludoteca almeno due giorni alla settimana;
  • estensione del servizio di videosorveglianza cittadino con almeno 3 telecamere nel centro abitato della frazione;
  • installazione pannello luminoso per informazioni di interesse pubblico e avvisi legati alla protezione civile;
  • in base alla revisione del piano del trasporto urbano sperimentazione di specifici collegamenti dedicati tra la frazione ed il centro città, l’ospedale ed i cimiteri da attivarsi nel fine settimana ed in orari extrascolastici;
  • per favorire la diminuzione della produzione dei rifiuti della plastica, progettare e programmare d’intesa con Acque Spa la realizzazione di un fontanello “Acqua Buona”.

La Borra

  • realizzazione nuova strada di collegamento tra via del Pino e via Walter Tobagi (Santa Lucia) utilizzando il ponte/cavalcavia sulla FI.PI.LI. già esistente per consentire un collegamento tra le due frazioni e connettere le esigenze delle famiglie con i due plessi scolastici (infanzia a Santa Lucia e primaria a La Borra);
  • supporto ed incentivazione all’iniziativa privata legata alla riqualificazione dell’ex cartiera con lo strumento della perequazione a distanza ed il trasferimento dei volumi per consentire la realizzazione di un parco a verde pubblico con arredi;
  • acquisizione tratto di strada di collegamento tra via dei Girasoli e via dei Ciliegi con rimodulazione viabilità a senso unico in via della cartiera anche al fine di migliorare sosta e viabilità di fronte al plesso scolastico;
  • attivazione centro giochi/ludoteca almeno due giorni alla settimana;
  • potenziamento parco giochi nell’area del centro sociale ricreativo e in zona via del Pino;
  • completamento interventi di riqualificazione e sviluppo del centro ricreativo;
  • completamento nuova fognatura via del Pino;
  • realizzazione di uno sgambatoio per cani ed animali d’affezione con affidamento della gestione ad associazione del territorio;
  • predisposizione punto di raccolta olio esausto;
  • valorizzazione percorso naturalistico lungo il fiume con segnaletica, cartellonistica e percorsi vita;
  • estensione del servizio di videosorveglianza cittadino con almeno 3 telecamere nel centro abitato della frazione;
  • installazione pannello luminoso per informazioni di interesse pubblico e avvisi legati alla protezione civile;
  • in base alla revisione del piano del trasporto urbano sperimentazione di specifici collegamenti dedicati tra la frazione ed il centro città e l’ospedale da attivarsi nel fine settimana ed in orari extrascolastici;
  • per favorire la diminuzione della produzione dei rifiuti della plastica, progettare e programmare d’intesa con Acque Spa la realizzazione di un fontanello “Acqua Buona”.

Il Romito

  • Realizzazione nuova viabilità di collegamento tra via Dini e via Einstein;
  • ampliamento e potenziamento parco giochi via Scopeto e via Einstein;
  • Progettazione per partecipazione a finanziamenti regionali per messa in sicurezza idrogeologica dell’area di via dello striscione;
  • completamento e realizzazione nuovi marciapiedi e parcheggi via Gagarin, via Machiavelli;
  • illuminazione attraversamenti pedonali;
  • potenziamento impiantistica sportiva;
  • realizzazione rotatoria all’altezza dell’intersezione tra via delle colline per Legoli e via della costituzione con progettazione congiunta tra Provincia di Pisa, Comuni di Pontedera e Ponsacco;
  • realizzazione rotatoria via delle colline per Legoli/viale Europa;
  • realizzazione illuminazione pubblica via di Montevisi;
  • miglioramento e manutenzione straordinaria per pista ciclabile Romito/Pontedera;
  • postazione bike sharing in via Machiavelli;
  • realizzazione nuovo parcheggio via Machiavelli;
  • sistemazione tratti stradali con ripristini anche parziali di via di Mezzo, via di val di Gello, via delle Castelline;
  • realizzazione di uno sgambatoio per cani ed animali d’affezione nella zona sportiva con affidamento della gestione ad associazione del territorio;
  • estensione del servizio di videosorveglianza cittadino con almeno 3 telecamere nel centro abitato della frazione;
  • installazione pannello luminoso per informazioni di interesse pubblico e avvisi legati alla protezione civile;
  • in base alla revisione del piano del trasporto urbano sperimentazione di specifici collegamenti dedicati tra la frazione ed il centro città, l’ospedale ed i cimiteri da attivarsi nel fine settimana ed in orari extrascolastici;
  • per favorire la diminuzione della produzione dei rifiuti della plastica, progettare e programmare d’intesa con Acque Spa la realizzazione di un fontanello “Acqua Buona”.

Treggiaia ed I Fabbri

  • attivazione centrogioco/ludoteca almeno 2 volte alla settimana;
  • potenziamento parco giochi piazza Balducci;
  • completamento ampliamento impianto sportivo;
  • individuazione area e realizzazione di uno sgambatoio per cani ed animali d’affezione con affidamento della gestione ad associazione del territorio;
  • reperimento somme necessarie alla realizzazione della pista ciclabile I Fabbri/Romito sulla scorta della progettazione già compiuta;
  • realizzazione parcheggio via XXV aprile;
  • realizzazione rotatoria all’altezza dell’intersezione tra via delle colline per Legoli e via della costituzione con progettazione congiunta tra Provincia di Pisa, Comuni di Pontedera e Ponsacco e sistemazione tratti stradali di collegamento via di val di cava da SP 11 delle colline per Legoli e “via di poggio al vento”;
  • estensione del servizio di videosorveglianza cittadino con almeno 3 telecamere nel centro abitato della frazione e potenziamento controllo territorio nella zona del ristorante “Tre Campane”;
  • installazione pannello luminoso per informazioni di interesse pubblico e avvisi legati alla protezione civile;
  • installazione bacheche pubbliche informative in piazza Monti, piazza Balducci e piazza Case Bianche;
  • in base alla revisione del piano del trasporto urbano sperimentazione di specifici collegamenti dedicati tra la frazione ed il centro città, l’ospedale ed i cimiteri da attivarsi nel fine settimana ed in orari extrascolastici;
  • per favorire la diminuzione della produzione dei rifiuti della plastica, progettare e programmare d’intesa con Acque Spa la realizzazione di un fontanello “Acqua Buona”.

Montecastello

  • realizzazione in accordo con Acque Spa del 2^ lotto e potenziamento della rete fognaria con intervento specifico nel tratto di via IV novembre per raggiungere il depuratore de La Rotta;
  • progettazione condivisa e riqualificazione del centro storico con un crono-programma di interventi in più lotti funzionali: attuazione intervento di recupero del Sacro Cuore, spazi comuni e parchi con implementazione arredi e giochi, nuova area per i più piccoli nell’area sportiva;
  • riqualificazione “immaginetta” via della Pineta;
  • progettazione, realizzazione e manutenzione in convenzione con i proprietari privati per la cura, gestione e manutenzione delle strade vicinali ad uso pubblico;
  • accordo di programma con il comune di Palaia per la compartecipazione alla sistemazione di via della Gervasella;
  • mantenimento ed implementazione degli spazi pubblici (ex scuola elementare, impianti sportivi) e privati adibiti al pubblico (ex asilo) della frazione finalizzati allo svolgimento di attività ed iniziative di associazioni attive sulla frazione a riconoscimento dell’importante funzione sociale, aggregativa e sociale;
  • estensione del servizio di videosorveglianza cittadino con almeno 3 telecamere nel centro abitato della frazione;
  • installazione pannello luminoso per informazioni di interesse pubblico e avvisi legati alla protezione civile;
  • in base alla revisione del piano del trasporto urbano sperimentazione di specifici collegamenti dedicati tra la frazione ed il centro città, l’ospedale ed i cimiteri da attivarsi nel fine settimana ed in orari extrascolastici anche sperimentando accordi con le associazioni di volontariato locali;
  • per favorire la diminuzione della produzione dei rifiuti della plastica, progettare e programmare d’intesa con Acque Spa la realizzazione di un fontanello “Acqua Buona”.

La Rotta, Pietroconti ed il Botteghino

  • Centrogioco/ludoteca per almeno due volte alla settimana;
  • realizzazione ciclopista dell’Arno lungo l’asse Montopoli / Fornacette attraverso il passaggio lungo La Rotta;
  • demolizione draga “ex Lombardini”e contestuale realizzazione di parcheggio e spazi pubblici di relazione;
  • realizzazione nuova palestra scolastica con parziale reperimento delle risorse dalla vendita della vecchia palestra;
  • riqualificazione e rifunzionalizzazione ex scuola botteghino per finalità relative alla socializzazione ed alla ricreazione (centrogioco/ludoteca, laboratori genitori) e come possibile sede di associazioni e consulta;
  • attivazione accordo con volontariato locale per organizzazione servizio di vigilanza (“nonni vigili”) durante ingresso ed uscita alunni plesso scolastico di via Zara;
  • potenziamento attrezzature ludiche e ricreative nel parco giochi, nel parco fluviale e nel giardino di via Caprera e nella zona parcheggio laghi braccini con nuovi giochi giochi inclusivi per favorire la sensorialità e l’accessibilità da parte di tutti i bambini;
  • attivazione procedure con il Demanio per acquisire porzione di terreno lungo la Tosco-Romagnola nell’area a parcheggio a Pietroconti;
  • realizzazione parcheggio di via Solferino;
  • realizzazione illuminazione pubblica di via di Favella;
  • interventi dissuasione della velocità su via Tosco-Romagnola anche attraverso un potenziamento dell’illuminazione, della segnaletica verticale ed orizzontale;
  • adozione soluzioni per risolvere criticità in via Capecchi (sistemi di dissuasione velocità di transito);
  • studio fattibilità per la modifica e prolungamento di viabilità interne alla frazione a partire da via Zara, via Capecchi, via San Martino con collegamenti e sensi unici per rendere più fruibile la viabilità del centro abitato;
  • interventi di manutenzione straordinaria del centro diurno anziani in piazza Garibaldi;
  • interventi di manutenzione straordinaria cimitero;
  • intervento sul campo sportivo (valutazione congiunta con Montecastello);
  • valorizzazione, in sinergia con il soggetto gestore dell’Area, degli spazi ad uso pubblico e delle attività ai laghi Braccini;
  • individuazione area e realizzazione di uno sgambatoio per cani ed animali d’affezione con affidamento della gestione ad associazione del territorio;
  • piano del verde per abbattimento, potature e programma di ripiantumazione;
  • estensione del servizio di videosorveglianza cittadino con almeno 3 telecamere nel centro abitato de La Rotta, 3 telecamere nella zona Pietroconti/fornace Braccini, 3 telecamere per la zona industriale “La Bianca”, 3 telecamere zona Il Botteghino;
  • installazione pannelli luminosi informativi per avvisi pubblici e di protezione civile;
  • in base alla revisione del piano del trasporto urbano sperimentazione di specifici collegamenti dedicati tra la frazione ed il centro città, l’ospedale ed i cimiteri da attivarsi nel fine settimana ed in orari extrascolastici.